Analisi del posizionamento

Analisi del posizionamento su Google

E.Idon - analisi del posizionamento su Google

Acciocché il SEO possa consentire di ottenere la massima visibilità possibile sui motori di ricerca (primi su Google!) l'attività di

analisi del posizionamento su Google (principalmente!) è il primo fondamentale passo.

Per analisi del posizionamento (o dei requisiti) intendiamo quell’attività di indagine preliminare atta a definire la correttezza dell’obiettivo dichiarato dal cliente: in sostanza si considerano gli obiettivi ridefinendoli quando si dovessero riscontrare delle distonie rispetto alle parole chiave (keywords) suggerite o al target di utenza obiettivo della campagna.
Viene inoltre peritato il sito per verificarne il codice (es. la presenza di errori nel codice è fonte di incompatibilità in quanto può penalizzare il sito) e la sua compatibilità con l’ottimizzazione SEO (es. i siti e portali Flash sono poco compatibili con le regole di indicizzazione dei motori di ricerca).

L’analisi preliminare, precedente alla programmazione SEO,  prevede dunque le seguenti attività:
• analisi del codice
• analisi dei metaTAGs (codice preposto al dialogo con gli spider)
• analisi del dominio (anzianità) e delle URL
• analisi della popolarità  interna delle pagine (diffusione)
• verifica della quantità e della qualità dei contenuti testuali (analisi semantica)
• verifica della quantità e qualità dei contenuti iconografici (analisi semantica)
• analisi della quantità dei competitors e della qualità della loro presenza
• disamina del grado di indicizzazione delle pagine delle quali consiste il sito web
• analisi delle parole chiave (keyword) proposte che intercettano le ricerche relative al core business aziendale
• individuazione e discussione di eventuali sinonimi, alternativi alle keyword suggerite
• a partire da una vrifica dei servizi/prodotti offerti definizione della stategia
• scelta finale delle parole chiave sulle quali effettuare l’attività di programmazione SEO

Insomma: SEO non consiste nella sola segnalazione di un sito a Goggle, indicando poi nel metaDesc di tutte le pagine web create le parole chiave ipotizzate dal cliente / azienda. Il SEO, quando fatto seriamente parte con una intenza attività di indagine preliminare: giustappunto l'analisi del posizionamento.

NB. Le attività appena elencate si avvarranno essenzialmente di Google, ovverosia degli strumenti che il più importante motore di ricerca del mondo mette a disposizione, quale strumento principale di indagine.