Programmazione SEO: introduzione

Il tema della raggiungibilità/rintracciabilità per le aziende, le organizzazioni, gli studi professionali si è in questi anni evoluto insieme ad Internet, al suo utilizzo, alla diffusione e maggiore capacità selettiva dei motori di ricerca. In particolar modo abbiamo visto retrocedere progressivamente attori che nel mercato erano leader sulla carta stampata relativamente ai servizi telefonici, a vantaggio proprio del Web e dei motori di ricerca, Google, Yahoo e Bing su tutti. I professionisti, le organizzazioni e le aziende si sono dotate di siti e portali Web e l’utenza ha cominciato a rivolgersi con sempre maggiore immediatezza ai motori di ricerca, per cercare, scovare, trovare informazione.

E.Idon programmazione SEO - primi su Google

E.Idon programmazione SEO - primi su Google

Ecco che gli uomini del marketing si sono ritrovati a dover inglobare nei loro piani la presenza in rete, pianificandone obiettivi, strategie e conseguentemente politiche di presidio della rete: nasce il Web Marketing. Ed insieme a questo acquisisce sempre maggior peso l’esigenza per molti possessori di siti e portali Web di risultare visibili sui motori di ricerca e per la precisione di essere indicizzati nei primi posti (non oltre la terza pagina!): l'imperativo per le rete diviene

"essere primi su Google!"

Il Web Marketing diviene SEM (Search Engine Marketing) del quale il SEO ne è la parte consistente.

E.Idon programmazione SEO - primi su Yahoo

E.Idon programmazione SEO - primi su Yahoo

In questo consiste la programmazione SEO, dove SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization (letteralmente ottimizzazione per i motori di ricerca). Oggi questa attività viene impropriamente definita nelle maniere più disparate come (per es.) indicizzazione o ottimizzazione, addirittura posizionamento SEO, ma tutte queste locuzioni indicano quel complesso di attività che deve essere svolto su di un sito o portale Web (Internet) affinché vengano posizionato primo (o comunque nelle prime 3 pagine) sui motori di ricerca.

Ci preme tuttavia chiarire ancora alcuni aspetti legati al nostro approccio di programmazione SEO: a livello mondiale Google detiene circa l’80% del mercato dei motori di ricerca. Traducendo questo potremmo asserire che in rete 8 persone su 10 di quelle che necessitano di ricercare qualcosa interpellano Google. Il rimanente 20% viene distribuito in maniera pressoché equa tra Yahoo e Bing. In Italia questi rapporti si spostano ancor più verso Google (oltre il 90%) e questo in virtù delle relazioni tra motori di ricerca che riportiamo in seguito:

  • Google --> Libero, Virgilio, Alice, Tiscali, Kataweb, Arianna, Lycos, La Repubblica, Hotbot, Aol
  • Yahoo --> Altavista, Alltheweb
  • MSN --> Bing

Sono queste considerazioni che ci inducono ad effettuare una ottimizzazione SEO esclusivamente calibrata perché si possa essere primi su Google.

E.Idon si occupa di programmazione SEO, cioè di di favorire il posizionamento SEO ottimale su Google per specifiche parole chiave.