Contenuti statici e contenuti dinamici

Contenuti statici e contenuti dinamici per studi professionali: cosa intendiamo effettivamente.

I contenuti statici

Da maggio 2018 (quasi un anno !) abbiamo lasciato in sospeso un discorso piuttosto corposo e rilevante. Di cosa stavamo parlando? Di quali contenuti generare per un sito Web di uno studio professionale. In realtà facevamo riferimento ai contenuti di base, quelli che presentano lo studio e le sue attività. Si tratta dunque di quelli che, una volta pubblicati, con scarsa frequenza modificheremo. Ci riferiamo a quelli che un tempo, da soli, costituivano il sito, un perfetto "sito vetrina", che impropriamente definiamo "statici". Sono quelli attorno ai quali implementiamo la politica SEO dello studio.
Con questo non vogliamo attribuire loro una minore o maggiore importanza. Né vogliamo considerarli meglio o peggio degli altri. Costituiscono il biglietto da visita e la spina dorsale della strategia che ci permetterà di posizionarci ed essere visibili in rete al target che ci interessa.

Non ci siamo spiegati bene? In un prossimo articolo vi faremo un esempio in modo tale che tutto vi sia più chiaro ...

I contenuti dinamici per studi professionali

Ci sono altri tipi di contenuti possibili per uno studio professionale?
ASSOLUTAMENTE !

Noi parliamo di "contenuti dinamici per studi professionali" quando ci riferiamo a tutto ciò che è destinato ad implementare una comunicazione dedicata alla clientela dello studio. E questi contenuti sono inevitabilmente più frequenti, non tanto per aggiornamento quanto piuttosto per produzione / creazione. Di che natura sono? Possono essere testuali, file o anche video e variano a seconda del professionista o del cliente nonché dell'impiego a cui sono destinati. Sono anche influenzati dallo stile di comunicazione che vogliamo e possiamo mantenere con il cliente (es. è sufficientemente alfabetizzato dal punto di vista informatico?).

Approfondiremo con maggior dettaglio questo concetto ma per farlo non possiamo fare a meno della vostra collaborazione. Per quanta esperienza noi si possa aver accumulato, non conosciamo così approfonditamente il vostro studio. Spesso è accaduto che idee per un impiego mirato, lungimirante e innovativo di un sito siano sorte proprio da voi.

Tutto ciò detto...

Ci raccomandiamo: non si faccia confusione con il significato che ha per il web la contrapposizione tra contenuti dinamici e contenuti statici.