Darth Hacker 4: video tutorial

Speravo di aver chiuso l'argomento ma pare si renda necessario un video tutorial. Del resto i tentativi di phishing con la questione della fatturazione elettronica sono aumentati sebbene non necessariamente in maniera direttamente correlata alla novità fiscale.

Riporto in seguito un nuovo esempio di email giuntami ieri e non legata ad Aruba. Intendiamoci: ieri mi è pure arrivata quella riferita ad Aruba.
Tuttavia questa email giuntami è un tentativo di phishing marchiato Intesa San Paolo (non certo di Intesa San Paolo!) dal titolo "Comunicazione".

Vediamo il testo di questa novità:
"Gentile cliente

abbiamo rilevato un bonifico europeo sospetto dal tuo conto. Se non sei stato tu, ti preghiamo di accedere al nostro link sicuro per annullare il bonifico in corso, altrimenti ignora questo messaggio.

https://www.intesasanpaolo.it/verifica/login?annullaOTS=55042


Ci scusiamo anticipatamente per eventuali disservizi ricordandoti che lavoriamo ininterrottamente per aumentare e garantire la sicurezza dei nostri clienti.
Intesa Sanpaolo

Questa casella di posta è automatica e non è abilitata a ricevere messaggi."

Phishing marchiato Intesa San Paolo: le evidenze

Questa notifica di allerta, inviata presumibilmente da Intesa San Paolo (ma non certo da Banca Intesa), presenta tuttavia l'inganno evidenziato nel video tutorial ed un altro elemento alquanto sospetto. Quale?
Il testo che si legge non è testo ma immagine di testo, come se fosse stata scattata una foto ad una email.

Quanto all'inganno del link, ebbene questo (esteso a tutta l'immagine testuale. Davvero SUBDOLI!!!) non punta alla pagina di Intesa San Paolo sopra scritta ma a https://ptcommercial.co.uk/xrr/GgWBWNmhZUXAGOjUpLxMqCLrDpaVOeVK.html?codice=707855

Eccovi ora il video tutorial, nient'altro che la ripetizione dei concetti espressi in "Darth Hacker 3: ArubaNO".
Speriamo con ciò di aiutarvi a ridurre sensibilmente i tempi che dedicate a classificare certe email. In particolarmente ci auguriamo di riuscire a contenere la vostra ansia. E se così non dovesse essere, chiamateci prima di fare sciocchezze.

Insomma: buttate via senza pensarci. Tanto meno cliccarvi sopra.